Blog

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Usando questo sito, accettate che questi tipi di cookies vengano salvati sul vostro dispositivo.

Leggi la policy sulla sicurezza

Leggi il documento sulla direttiva e-Privacy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quando iniziamo un percorso di psicoterapia, quasi sempre siamo curiosi di sapere cosa dovremo fare per farla funzionare al meglio. Sappiamo che dovremo impegnarci per beneficiarne al massimo, ma, spesso, poco altro. 8 punti utili per capire cosa fare

Dott.ssa Carlotta Cristiani - Psicologa Psicoterapeuta Bologna - 8 modi per ottenere il massimo dalla psicoterapiaSfortunatamente spesso è questo non sapere che ci scoraggia e ci demotiva quando non vediamo progressi, inducendoci ad abbandonare il percorso iniziato prima di avere la possibilità di beneficiarne.

Ottenere il massimo dalla psicoterapia richiede la capacità di alternare spontaneità e capacità di riflessione. È importante lasciare scorrere liberamente le nostre emozioni e i nostri pensieri, ma è altrettanto importante rallentare, fare un passo indietro e riflettere su ciò che quei pensieri e quelle emozioni ci dicono.

Anche se il contenuto di ogni seduta è unico e personale, ecco alcune cose che possiamo fare per ottenere il massimo dalla psicoterapia:

 

 

 

  • Porta in seduta le parti di te che non ti piacciono. Ci sono differenti aspetti che compongono la nostra personalità; alcune vorremmo nasconderli altri invece sono quelli con i quali ci presentiamo agli altri. Nota quelle parti di te che vorresti lasciare fuori dalla porta e portale invece nello studio dello psicoterapeuta, rifletti sul perché senti il bisogno di negare questa parte di te e come invece potrebbe arricchirti se tu non la negassi.
  • Porta tutte le tue emozioni in seduta. Rabbia, paura, dolore, vergogna. Nota quali emozioni eviti e cerca di accoglierle il più possibile. Prova a prenderne le distanze e ad osservarle con curiosità senza lasciare che le tue emozioni abbiano la meglio su di te.
  • Concentrati su di te. Naturalmente è piacevole e utile sfogarsi in seduta quando siamo arrabbiati per qualcosa che ci è stato detto o fatto dagli altri.Ma è solo quando ci concentriamo su di noi e riflettiamo sui nostri pensieri e le nostre emozioni che scopriamo quelle risorse interiori a cui attingere per fare i cambiamenti necessari al nostro benessere.
  • Forma un legame autentico con il tuo psicoterapeuta. Molte ricerche dimostrano che la relazione che si stabilisce tra lo psicologo e il suo cliente è un fattore cruciale per la riuscita della psicoterapia. Ma come tutte le relazioni, anche la relazione terapeutica non si trova per caso ma va costruita. Nessun terapeuta è perfetto. Cosa fa che funziona e cosa fa che non funziona? Tralascia cose che invece tu vorresti includere nella psicoterapia? È distante? E’ troppo stimolante o troppo poco? Hai paura di diventare troppo dipendente da lui o da lei? Se è così, dillo. Una comunicazione diretta non aiuta solo lo psicologo a capire cose importanti ma aiuta anche noi ad entrare in confidenza con quelle parti di noi che di solito nascondiamo. Il principio fondante di tutte le psicoterapie efficaci è una relazione che cura.
  • Sii curioso del perché sei come sei e non giudicarti per quello scoprirai. Tutti noi adottiamo, sin da quando nasciamo, strategie per gestire l’ambiente che ci circonda e che ci consentono di sopravvivere ad esso; alcune sono utili, altre no. Pensa a quali sono le tue strategie, a come le hai sviluppate nel tempo e quali tuoi bisogni soddisfano. Una volta identificate, non giudicarle e non giudicarti. Questo non farebbe altro che rallentare il progresso della psicoterapia.
  • Assumiti la responsabilità dei tuoi comportamenti ma non di ciò che è al di fuori del tuo controllo. Quando ci convinciamo di poter controllare tutto, paghiamo un prezzo alto . Depressione e ansia sono due patologie che spesso derivano da questa convinzione. Se impieghiamo l’intera seduta a incolpare le circostanze esterne per come stiamo, i progressi della psicoterapia tarderanno ad arrivare. O non arriveranno affatto.
  • Usa la seduta per identificare i tuoi schemi ricorrenti. La psicoterapia è al massimo della sua efficacia quando ci consente di capire come il modo a cui noi rispondiamo alle situazioni influenza il nostro benessere. Esplorare e identificare questi modi, con l’aiuto del nostro psicoterapeuta, ci sarà utile anche quando ci ritroveremo a gestire queste situazioni da soli, una volta terminata la psicoterapia.
  • Usa le sfide, anche le più piccole, come opportunità per crescere. Una volta identificato il modo in cui rispondiamo in certe situazioni, diamoci lo scopo di trovare, durante le sedute, un nuovo modo di rispondere, più funzionale al nostro benessere.

 

                                                                               

La psicoterapia basata su Mindfulness e Acceptance and Commitment Therapy è uno strumento fondamentale per apprendere un modo alternativo di gestire ansia e depressione. Se hai una domanda o un dubbio o vuoi un’informazione puoi utilizzare il form presente in fondo alla pagina.

Dott.ssa Carlotta Cristiani psicologa psicoterapeuta cognitivo comportamentale di terza generazione (psicoterapia basata sulla Mindfulness e Acceptance and Commitment Therapy) a Bologna. Sostegno psicologico e percorsi di psicoterapia individuale finalizzati alla gestione di ansia e depressione.

                                                                                                                             

                                 


                                                                 RICHIEDI UN APPUNTAMENTO                                                                                  

                                                                                                                      
 

 Contattami per richiedere un appuntamento o per ottenere informazioni

Per favore, inserisci il tuo nome
Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido Indirizzo mail non valido
Per favore, inserisci il tuo messaggio

 

 

 

Psicologo Bologna

Contattami su Facebook


Mailing List

Se vuoi essere informato sulle mie attività di psicologo a Bologna, se ti interessa sapere quando e come partecipare agli incontri durante i quali si parlerà di ansia e depressione e Mindfulness, Inserisci il tuo nome e l'indirizzo di posta elettronica su cui vuoi che vengano spediti i messaggi e riceverai notizie relative agli eventi da me organizzati e notizie del sito.

Le informazioni inserite non saranno mai cedute ad altri e non saranno utilizzate per inviare spam.  

Potrete in qualunque momento disdire l'iscrizione da questo sito reinserendo i dati indicati al momento dell'iscrizione (nome ed e-mail) e cliccando sul tasto "cancellati"  o direttamente dalla mail ricevuta utilizzando l'apposito link in essa contenuto.

© 2016 Dott.ssa Carlotta Cristiani. Psicologa Psicoterapeuta Bologna. All Rights Reserved. Design from Granbrakko

Search