Blog

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni. Usando questo sito, accettate che questi tipi di cookies vengano salvati sul vostro dispositivo.

Leggi la policy sulla sicurezza

Leggi il documento sulla direttiva e-Privacy

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Perchè essere benevoli con noi stessi ci aiuta ad uscire dalla depressione

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se stai lottando contro la depressione, l’ultima cosa che riesci a fare è essere accogliente nei confronti di te stesso o della situazione dolorosa che stai vivendo.
Ma è proprio qui che un atteggiamento benevolo nei confronti di noi stessi ci può aiutare.

Dott.ssa Carlotta Cristiani - Perchè essere benevoli con noi stessi ci aiuta ad ucire dalla depressioneLa maggior parte di noi ha la capacità innata di provare empatia per la sofferenza altrui e, anche se accade meno frequentemente, per la nostra.
Se soffriamo di depressione però attingere a questa risorsa interna è difficile a causa della radicata convinzione che in noi ci sia qualcosa di sbagliato, che non ci meritiamo di essere felici, che il mondo è un luogo buio e che non ha senso fare nulla.

                                                      

Ma non è necessario aspettare di stare meglio per sviluppare un atteggiamento di benevolenza nei confronti di noi stessi e della nostra sofferenza, al contrario è proprio questo atteggiamento che ci può aiutare a sconfiggere la depressione.

                                                                                                   

 

Possiamo cominciare ad esercitare questa abilità utile al superamento della depressione mediante 5 semplici passi:

- Non giudichiamo la nostra esperienza.
“Sto vivendo un momento difficile”, “Non sono capace di farcela da solo”. Descrivendo semplicemente la nostra esperienza senza esprimere alcun tipo di giudizio,
ci aiuta a disentificarci e a prendere le distanze dalla depressione, a considerarla come una situazione difficile che stiamo vivendo e non ciò che ci definisce.

- Siamo curiosi.
Anche la curiosità è un modo per essere benevoli con noi stessi. Proviamo a chiederci: “Anche se la mia depressione sembra sapere con assoluta certezza come stanno le cose, è possibile che esista una spiegazione alternativa?” oppure “Se un mio caro amico stesse vivendo la mia stessa situazione difficile, cosa gli direi per aiutarlo?”

- Concentriamoci sul momento presente.
Invece di rimuginare sul passato o di preoccuparci di cosa può succedere in futuro portiamo l’attenzione sul respiro o sulle sensazioni del nostro corpo.
Possiamo farlo inspirando ed espirando 10 volte o notando, o provando a stare a contatto con i punti di tensione nel nostro corpo, sempre aiutandoci con il respiro.

-Cerchiamo l’eccezione.
Anche se abbiamo fallito in una determinata situazione non significa che falliremo sempre.
Pensiamo a una cosa in cui abbiamo avuto successo o una nostra qualità o abilitò di cui andiamo orgogliosi.

- Ricordiamoci che non siamo soli.
Milioni di persone nel mondo soffrono di depressione o vivono momenti difficili.
Spesso ci sentiamo isolati nella nostra sofferenza, scordandoci che invece è un’esperienza universale che accomuna tutti gli esseri umani. 

 

Fonte www.psychcentral.com

 

                                                                                                                                                               

La psicoterapia basata su Mindfulness e Acceptance and Commitment Therapy è uno strumento fondamentale per apprendere un modo alternativo di gestire ansia e depressione. Se hai una domanda o un dubbio o vuoi un’informazione puoi utilizzare il form presente in fondo alla pagina.

Dott.ssa Carlotta Cristiani psicologa psicoterapeuta cognitivo comportamentale di terza generazione (psicoterapia basata sulla Mindfulness e Acceptance and Commitment Therapy) a Bologna. Sostegno psicologico e percorsi di psicoterapia individuale finalizzati alla gestione di ansia e depressione.

                                                                                                                                                                                                                         


                                                                 RICHIEDI UN APPUNTAMENTO                                                                                  

                                                                                                                      
 

 Contattami per richiedere un appuntamento o per ottenere informazioni

Per favore, inserisci il tuo nome
Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido Indirizzo mail non valido
Per favore, inserisci il tuo messaggio

 

 

 

Psicologo Bologna

Contattami su Facebook


Mailing List

Se vuoi essere informato sulle mie attività di psicologo a Bologna, se ti interessa sapere quando e come partecipare agli incontri durante i quali si parlerà di ansia e depressione e Mindfulness, Inserisci il tuo nome e l'indirizzo di posta elettronica su cui vuoi che vengano spediti i messaggi e riceverai notizie relative agli eventi da me organizzati e notizie del sito.

Le informazioni inserite non saranno mai cedute ad altri e non saranno utilizzate per inviare spam.  

Potrete in qualunque momento disdire l'iscrizione da questo sito reinserendo i dati indicati al momento dell'iscrizione (nome ed e-mail) e cliccando sul tasto "cancellati"  o direttamente dalla mail ricevuta utilizzando l'apposito link in essa contenuto.

© 2016 Dott.ssa Carlotta Cristiani. Psicologa Psicoterapeuta Bologna. All Rights Reserved. Design from Granbrakko

Search